Contatti

Val Fondillo - Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise

Vicino alle montagne, spianato sotto i passi il suolo risuona, ti dice: la Terra e' un tamburo Pensaci!
Noi, per seguirne il ritmo, dobbiamo fare attenzione ai nostri passi.

Joseph Bruchac (Indiano Navajo)

Storia

Abitata fin dalla preistoria, territorio di confine tra i Marsi, Sanniti e Osci (o Opici), la Val Fondillo conserva i segni della sua storia millenaria.

Alle spalle della valle, sulle pendici del Monte Marsicano, nacque il primo insediamento preromano (la mitica Fresilia?) mentre sul colle dove è OPI venne eretto un santuario dedicato alla dea omonima, dea dell'abbondanza.

Il villaggio ebbe la sua necropoli all'imbocco della valle, necropoli nota da tempo ma solo recentemente oggetto di scavi . E' possibile ammirare una parte dei reperti rinvenuti presso il Centro Visita di Pescasseroli.

Successivamente i Romani presero possesso del territorio. La presenza di una villa rurale e le lapidi ritrovate confermano tale presenza, facendo addirittura risalire al nome di Cicerone, o della sua Gens, originaria della vicina Arpino.

Area di scontro tra i Romani e le popolazioni locali all'epoca delle guerre Sannite, il territorio ha vissuto nei secoli successivi un relativo isolamento, anche a causa delle difficoltà di accesso sia dal Fucino che dalla Terra di Lavoro, con valichi tutti compresi tra 1450 e 1650 metri.

 

Altro in questa categoria: « Sentiero natura Flora »

Attività

Chi siamo

Coop. SO.R.T. - Servizi turistici

Coop. SO.R.T. - Servizi turistici

 

Leggi tutto...

 

Contatti

  • Indirizzo: S.S. 83 Marsicana km.52 - 67030 Opi (AQ)
  • Tel: +(39) 331.9727262
  • Fax: +(39) 0863
  • E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Sito Web: www.valfondillo.it/
  • gpluslinkedinfacebooktwitterdigg

Contatto veloce